Tour Premium

Cagliari: le carceri della città, dagli albori ai giorni nostri (Italia)

Michele Marescutti
Michele Marescutti 15 Settembre 2021 H.18:00 CET
Nessun Rinnovo Automatico

LE TAPPE DEL TOUR

01. PIAZZA ARSENALE - PORTA DI SAN PANCRAZIO
Un antico fossato e un ponte levatoio divideva la città fortificata dal resto di Cagliari. Un'area già utilizzata da Punici e Romani, da Aragonesi e Piemontesi e successivamente divenuta sede di antiche fortificazioni riutilizzate in varie epoche come carceri.

02. UNA FORTIFICAZIONE DIVENUTA PRIGIONE
La torre di San Pancrazio, la più alta fortificazione di Cagliari d'epoca pisana, sarà la seconda tappa del tour. In epoca aragonese diventerà il temuto carcere di San Pancrazio.

03. PIAZZA AQUILINO CANNAS - CARCERI SUCCURSALI
Dal belvedere di piazza Aquilino Cannas si dipaneranno le storie relative alla nascita delle carceri succursali, esigenza dettata dal sovraffollamento e dalle allarmanti condizioni igienico-sanitarie tra il 1700 e il 1800.

04. VIALE BUONCAMMINO
Un bellissimo viale alberato ci porterà verso la tappa conclusiva dell'esperienza. Il carcere di Buoncammino, prima piccolo carcere succursale, in seguito diventerà la principale struttura detentiva della città.

05. CARCERE DI BUONCAMMINO
Concepito come una città dentro la città, soppiantò il carcere di San Pancrazio e divenne per quasi 120 anni il principale carcere di Cagliari e fu testimone di trasformazioni sociali, guerre mondiali e riforme carcerarie.

Posizione sulla Mappa